Tutte le News

Home Page > Tutte le News > Papa Francesco agli universitari: "... mai vivacchiare, ma vivere!"

Papa Francesco agli universitari: "... mai vivacchiare, ma vivere!"
Domenica 01 Dicembre 2013 14:02 | Scritto da direzione

Sabato 30 novembre gli studenti uiversitari di Roma hanno vissuto la gioia dell'incontro con il S. Padre Francesco.

riportiamo parte dell'auspicio di Sua Santità ai giovani universitari.

"Voi sapete, cari giovani universitari, che non si può vivere senza guardare le sfide,senza rispondere alle sfide. Colui che non guarda le sfide, che non risponde alle sfide, non vive. La vostra volontà e le vostre capacità, unite alla potenza dello Spirito Santo che abita in ciascuno di voi dal giorno del Battesimo, vi consentono di essere non spettatori, ma protagonisti degli accadimenti contemporanei. Per favore, non guardare la vita dal balcone!Mischiatevi lì, dove ci sono le sfide, che vi chiedono aiuto per portare avanti la vita, lo sviluppo, la lotta per la dignità delle persone, la lotta contro la povertà, la lotta per i valori, e tante lotte che troviamo ogni giorno.

Il pensiero, infatti, è fecondo quando è espressione di una mente aperta, che discerne, sempre illuminata dalla verità, dal bene e dalla bellezza. Se non vi lascerete condizionare dall’opinione dominante, ma rimarrete fedeli ai principi etici e religiosi cristiani, troverete il coraggio di andare anche contro-corrente. Nel mondo globalizzato, potrete contribuire a salvare peculiarità e caratteristiche proprie, cercando però di non abbassare il livello etico. Infatti, la pluralità di pensiero e di individualità riflette la multiforme sapienza di Dio quando si accosta alla verità con onestà e rigore intellettuale, quando si accosta alla bontà, quando si accosta alla bellezza, così che ognuno può essere un dono a beneficio di tutti.

L’impegno di camminare nella fede e di comportarvi in maniera coerente col Vangelo vi accompagni in questo tempo di Avvento, per vivere in modo autentico la commemorazione del Natale del Signore.Vi può essere di aiuto la bella testimonianza del beato Pier Giorgio Frassati, il quale diceva – universitario come voi - diceva: «Vivere senza una fede, senza un patrimonio da difendere, senza sostenere in una lotta continua la verità, non è vivere ma vivacchiare. Noi non dobbiamo mai vivacchiare, ma vivere» (Lettera a I. Bonini, 27.II.1925).

Grazie, e buon cammino verso Betlemme!"

Per leggere l'intervento integrale: http://www.vatican.va/holy_father/francesco/homilies/2013/documents/papa-francesco_20131130_vespri-universitari-romani_it.html

Ultimo aggiornamento (Domenica 01 Dicembre 2013 14:54)

 

Salva questo testo Segnala ad un amico Stampa Torna alla pagina precedente